Storia

Fondato nel 1882

8/11/1882, all'Osteria del Pontisèll di Porta Volta

L’attuale sede fu distrutta durante la II Guerra Mondiale, ma è stata ricostruita e ristrutturata, per essere al centro della città di Milano ed offrire ai cittadini un punto di ritrovo culturale – dalle tradizioni meneghine alle innovazioni del XX secolo.

Circolo Volta

Storia

1882

Nascita

Nel lontano novembre 1882 un gruppo di amici, frequentatori dell’osteria del pontisèll di porta volta, decisero di costituire un nuovo sodalizio. Nasceva così, l’otto novembre, il Circolo Alessandro Volta.

1886

Sede

La lungimiranza di quel gruppo di autentici milanesi, consente oggi di disporre di una sede propria, inaugurata nel 1886.

1943

Distruzione

Completamente distrutta dai bombardamenti dell’agosto 1943.

1951

Ricostruzione

Ristrutturata ed ampliata, costituisce un patrimonio prezioso ed inalienabile. Il Circolo Volta continua la sua tradizione di associazione a carattere familiare nella quale i soci convivono instaurando un rapporto di gradevole amicizia.

1962

Medaglia d'Oro

La nuova sede diviene operativa negli anni cinquanta e, man mano, si trasforma in tessuto connettivo della rinascita culturale milanese al punto tale che il nostro “gonfalone” il 1 dicembre 1962, viene decorato con “medaglia d’oro” dal Comune di Milano. Oggi il Circolo Alessandro Volta è uno dei pochi custodi delle tradizioni milanesi, nonché cultore del dialetto meneghino.

1982

100 Anni

Sono trascorsi con tanti cambiamenti…

2000

Nuovo Millennio

Meno bocce e carte e più attività culturali…

OGGI